Italia: Escursione Spescia-Piz de Pares-Utia da Rit, Alta Badia

Magnifica vista del Sasso Santa Croce salendo verso Piz de pares – Alta Badia

Ciao Viaggiatori!!! L’escursione di oggi vi porterà a Piz de Pares (2396 Mt.), partendo da Spescia dessura, frazione de la Valle (BZ).

SALITA VERSO LA CIMA – PIZ DE PARES

Raggiunta la frazione Spescia dessura, potrete parcheggiare l’auto nello spiazzo di fronte ad una falegnameria. Da qui iniziate la salita su strada asfaltata con vista sul possente Sasso Santa Croce. Con cielo limpido si possono ammirare anche le croci di Cima Nove (Sas dales Nu 2968 mt.) e Cima Dieci (Sas dales Diesc 3026 mt.).

Proseguite fino a trovare uno spiazzo con un altro piccolo parcheggio (volendo potrete parcheggiare anche qui) dove inizierà il percorso nel sottobosco. Il sentiero da prendere è il n°16 (Piz de Pares-Rit).Qui i raggi del sole entrano tra gli alberi e vi regaleranno dei bellissimi giochi di luce e colori mentre siete immersi nella natura. Continuate seguendo il sentiero n°16 che proseguirà verso destra in mezzo all’erba. Da qui inizierà la salita alla cima, Piz de Pares.

Il sentiero inizia inoltrandosi nel sottobosco per il primo tratto, non troppo ripido ma in salita costante. Godetevi il silenzio che c’è, con il solo suono delle cicale, grilli e dei campanacci delle mucche che pascolano la zona.

La croce in vetta a Piz de Pares

Superato il sottobosco il sentiero diventerà di roccia e ghiaia e diventerà più ripido. Continuate a seguire la segnaletica bianca e rossa. Se avete le racchette vi consiglio di metterle via perché in alcuni punti vi serviranno entrambe le mani. Qui la ripidità del sentiero inizia a farsi sentire. Continuate la salita e inizierete a vedere la croce, ovvero la vostra meta.

Superando l’ultimo tratto di salita verso la croce sarete arrivati alla vetta, Piz de Pares (mt.2396). Da qui godrete di un magnifico panorama a 360° sulle montagne circostanti. Potrete vedere il Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies (Cima Nove e Cima Dieci), il Parco Naturale Puez-Odle (Sassongher e Gardenaccia) e le Alpi Austriache.

DISCESA CON SOSTA AL RIFUGIO UTIA DA RIT

Scattate le foto di rito iniziate la vostra discesa seguendo lo stesso percorso che avete fatto all’andata. Seguitelo fino al bivio dove avete iniziato la salita per la vetta. Troverete le indicazioni del rifugio durante il tragitto. Proseguite quindi verso Rit (sentiero n°13). Dopo pochi minuti di cammino troverete Utia da Rit sulla vostra destra.

Godetevi la vostra meritata pausa dopo la fatica della salita (Consigliatissima una fetta del loro Strudel). Una volta riposati non dovrete fare altro che ripercorrere lo stesso percorso dell’andata (n°16) per tornare al parcheggio dal quale siete partiti.

INFO PRATICHE

Non si tratta di una difficile escursione. Facile nella prima parte e più faticosa nella seconda, nella quale è bene essere abbastanza allenati. La durata della salita a Piz de Pares è di circa 2 ore e 30 minuti dal parcheggio più basso di Spescia. Sentiero molto panoramico, adatto per scattare ottime foto.

Buona escursione a tutti !!!

Torna a Home

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Chiara ha detto:

    Alta Badia che passione!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...